CORSI DI FORMAZIONE FINANZIATI BANDI PROVINCIALI>>
  • CATALOGO FORMATIVO>>
  • FINANZA AGEVOLATA>>
  • CORSI E-LEARNING Piattaforma Gruppo2G>>
  • DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI>>
  • CAPITALE INTELLETTUALE>>
  • FORMAZIONE TECNICA E DIREZIONALE>>
  • INGEGNERIA FORENSE>>
  • INNOVAZIONE TECNOLOGICA >>
  • LA FORMAZIONE FINANZIATA >>
  • LA MARCATURA CE DEI PRODOTTI>>
  • MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO>>
  • ANALISI E LA GESTIONE RISCHI AZIENDALI>>
  • LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT>>
  • ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D’IMPRESA>>
  • PROCESSO DI SALDATURA>>
  • RESPONSABILITÀ SOCIALE D’IMPRESA>>
  • SICUREZZA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI>>
  • SICUREZZA GENERALE DEI PRODOTTI >>
  • UN CAFFE' PER LA CONOSCENZA>>
  • ANALISI AMBIENTALE INIZIALE>>
  • COLLABORAZIONI>>
  • SISTEMA DI GESTIONE>>
  • SPORTELLO GRATUITO PER LE IMPRESE>>
  • CERCHIAMO NEOLAUREATI IN INGEGNERIA>>
  • CONVEGNI >>
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D’IMPRESA
MANAGEMENT DELL'IMPRESA
 
Sono innumerevoli gli approcci ed i modelli manageriali che possono essere impiegati per rispondere ai continui cambiamenti che interessano le micro, piccole, medie e grandi imprese.
 
Nel caso delle micro e piccole imprese una risposta può essere data dall’assistenza di un manager interno e/o esterno che affianca l’imprenditore per lo sviluppo e la gestione dell’organizzazione aziendale al fine di ridurre i costi e migliorare le prestazioni.
 
Nel caso delle medie e grandi imprese i modelli manageriali hanno come obiettivo la riorganizzazione per raggiungere più risultati utilizzando meno risorse con una differenziazione tra le imprese e quindi con la scelta del mercato più idoneo.
 
Infatti il principale limite delle imprese, specialmente quelle di piccole dimensioni, è proprio quello di non sapere innovare il modo in cui sono organizzate e gestite. Fidandosi del successo ottenuto in passato, le imprese, in molti casi non hanno né la motivazione né la cultura per mettere in discussione la struttura ed i meccanismi operativi che la caratterizzano.
 
Il Gruppo 2G Management Consulting, con i suoi sistemisti, esperti e specialisti, è in grado di offrire servizi diversificati ai vari tipi di imprese.
 
Per le micro (fino a 9 dipendenti) e piccole imprese (da 10 a 49 dipendenti) fornisce un servizio di ASSISTENZA ANNUALE DI UN INGEGNERE SISTEMISTA per aiutare l’imprenditore e/o il manager nella fase di gestione e di miglioramento dell’organizzazione rispetto alla evoluzione delle condizioni ambientali (normative, contrattuali, finanziarie, di mercato, ecc.).
 
Per le medie (da 50 a 249 dipendenti) e grandi imprese (oltre 250 dipendenti) con i suoi esperti e specialisti sviluppa progetti di organizzazione mirati su misura alla richiesta del Cliente.
 
I progetti di riorganizzazione o di miglioramento organizzativo mirano al contenimento dei costi e quindi ad attività di logistica per la ridefinizione dei flussi di produzione e posti di lavoro e dei magazzini per la riduzione dei volumi e quindi un risparmio in termini di spazi, di movimentazione e di aree da utilizzare.
 
Un progetto di riorganizzazione aziendale, rivolto al miglioramento dell’insieme dei suoi processi, deve essere sviluppato con la filosofia del “Lean Thinking” in cui si analizza tutta la catena del valore: dalla concezione del prodotto, all’acquisizione degli ordini, dall’approvvigionamento fino alla produzione ed alla consegna al cliente nell’ottica di gestire al meglio le risorse evitando sprechi, riducendo le immobilizzazioni e il tempo di rotazione dell’investimento al fine di aumentarne il profitto per unità di capitale investito.
 
Il “Lean Thinking” si pensa non solo alla Lean Manufacturing ma ad un insieme di metodologie come TQC, TPM, WCM (applicato normalmente nel mondo Fiat) o QSB (applicato normalmente nel mondo General Motors), ma il segreto del successo è una customerizzazione del progetto ed una graduazione dell’applicazione degli strumenti per generare una vera efficienza e non un appesantimento del processo aziendale.
M.A.C.A.M. - Floriani
M.A.C.A.M. - Bodino